Mangini Partitions

Modellazione 3D e Rendering

Nell’allestimento di un catalogo di qualità è necessario predisporre di immagini di alto livello. Quando non è possibile fare degli scatti fotografici, per motivi di allestimento o di produzione, si ricorre a rendering fotorealistici.

Il rendering non è altro che un’immagine costruita mediante un set virtuale, modellato in tridimensionale, che, per il suo alto realismo, è alla pari della fotografia.

Per Mangini Partitions, a partire da uno schema di pareti mobili, ho costruito 3 set virtuali: un’ambientazione classica, una contemporanea e una industriale, in cui è stato calato il prodotto, come in un set fotografico reale.

Il fotorealismo è un approccio attuale e versatile per la costruzione di ambienti interni ed esterni, oggetti e packaging. Basti pensare che il solo catalogo IKEA è costituito dal 90% di immagini virtuali 3D.

 

In collaborazione con Danilo Cipriani.

Cosa ho fatto

  • Concept
  • Modellazione 3D
  • Rendering Fotorealistico
  • Postproduzione