Come arredare casa per il Natale? Come fare qualcosa di diverso che distingua i nostri spazi dai soliti allestimenti natalizi di tutti gli anni?

Scopri le nuove tendenze per il Natale 2019 e copia le idee più carine!

Quando penso alle decorazioni natalizie mi viene subito in mente una sensazione di panico mista ad una buona dose d’ansia.

Probabilmente è un mood che ho ereditato da mia madre, che entrava letteralmente nel pallone quando doveva (e tutt’ora deve) decorare casa per le feste.

Amante dell’ordine e delle cose essenziali, si limita a “fare l’albero”, più che altro addobbando una grande palma finta che è in soggiorno, trasportandola per l’occasione in cucina.

Il risultato non è malvagio, devo ammetterlo, anzi, risulta sia originale, per via della pianta esotica con le palline, che funzionale, perché è pur sempre uno spazio sotto cui posizionare i regali. Tutto sommato è disruptive, cioè rompe la tradizione del solito abete decorato.

Diciamo che è una proposta home made per creare qualcosa di diverso, senza arrampicarsi sugli specchi o vendere un rene.

Al contrario, il mood del 2019 per il Natale ha una parola d’ordine che è “total look”.

Questo vuol dire fondamentalmente una cosa: devi assolutamente scegliere un colore, un mood e un’idea per Natale e declinarla per tutte le decorazioni presenti.

Non vale avere l’albero addobbato in bianco, ghirlande gialle, festoni rossi e tovaglie blu.

Tutto deve dare l’idea di un insieme ben studiato per stupire.

Abbinare l’albero di Natale all’arredo

Ti dirò di più: il Natale 2019 è in abbinamento con l’arredo. Di qui la scelta di una palette di decorazioni che si sposi benissimo con la tua palette di mobili e complementi.

Detto in parole povere, le decorazioni di quest’anno possono essere di qualsiasi colore, l’importante è che non siano mal accoppiate con il resto dei colori della casa o quantomeno della stanza in cui sono presenti.

Quindi via libera a decorazioni in rosa antico, in blu navy, oro e argento, bianco e altri colori di tendenza come il bronzo e il grigio.

Più inflazionati il rosso, il multicolor e il verde, che sono adatti per una baita di montagna piuttosto che per un appartamento.

Da questo punto di vista il Natale è sempre un’occasione per stupire con gli addobbi.

 

Ma attenzione: arredare casa per il Natale mantenendo la sobrietà è il consiglio vincente che mi sento di darti.

In tema di decorazioni c’è sempre chi sfodera l’”artiglieria pesante” quando deve sistemare fiocchetti, palline, ghirlande, fili colorati, calendari dell’avvento, befane finte, piatti e bicchieri.

Nel caos si perde il filo logico della decorazione. L’ambiente risulterà sovraffollato di gingilli inutili, le decorazioni più importanti perderanno il loro valore fondamentale e tutto si ridurrà ad un “effetto Spaccanapoli”.

Facciamo un po’ di ordine.

Arredare casa per il Natale: tutti i trend del 2019

Trend numero uno: decorare l’albero e la casa in abbinamento all’arredo e ai complementi.

Trend numero due: non strafare. Less is more è il mantra da ripetere in ginocchio sui ceci, da oggi fino all’Epifania.

 

 

 

Trend numero tre: decorare anche le altre stanze.

Può essere con un piccolo alberello in vaso, con una stella luminosa o una ghirlanda di fiori freschi. Non è detto che il Natale debba essere vissuto solo in soggiorno!

Ricreare l’atmosfera nelle varie camere, seppur con un solo elemento decorativo, può essere un’idea carina e non eccessivamente dispendiosa soprattutto per chi ama follemente il Christmas time.

Un consiglio: cerca di utilizzare decorazioni che siano da fissare permanentemente a muri o finestre. È importante per evitare buchi, chiodi, macchie e colla dappertutto, che poi rimarranno visibili per altri 10 mesi. Utilizza decorazioni poggiate sugli arredi oppure ghirlande da poter fissare con il biadesivo a porte o ante.

Un trend recente è l’utilizzo di decorazioni home made fatte di carta o di legno. Si tratta di una strategia creativa per chi ha tempo da dedicarsi, che rende la casa curata e graziosa.

 

Trend numero quattro: i colori.

A livello di tinte e colori, come ho già detto, il trend del 2019 non ha delle indicazioni troppo restrittive.

Puoi usare i colori che vuoi, purché siano abbinati a tutte le altre decorazioni, e possibilmente anche all’arredamento.

Se vuoi essere all’ultimo grido ti consiglio di utilizzare molti metalli e decorazioni color argento, bronzo e oro. Risulteranno meno piatte e daranno un tocco di ricchezza, lussuosità e calore alle feste.

Cerca su Zara Home o Coin Casa gli addobbi più trendy di quest’anno!

 

Arredare casa per il Natale: decorare la tavola

Per quanto riguarda la tavola le tendenze sono due: una più lussuosa, con tessuti, tovaglie e complementi dai colori intensi e finiture sofisticate.

Blu e oro, bianco e argento, grigio e rame, aggiungere un metallo a un colore intenso è un’idea vincente.

Pensa che Coin Casa propone di installare più alberi di forma diversa all’interno della camera da pranzo (…sempre che sia grande, nda).

L’altra tendenza è più minimalista e imperfetta, diciamo Bohemian, e vede l’utilizzo di foglie fresche o secche, tronchi, rami e tessuti grezzi come tela e lino.

I colori in questo caso sono più spenti e naturali.

Scegli una delle due a seconda dello stile che vuoi dare alla tua casa, non ci sono limiti. Ovviamente non ha senso decorare la tavola con metalli e sete e poi utilizzare piatti in plastica per mangiare!

La coerenza è un valore sempre apprezzato, purtroppo però altrettanto inflazionato.

L’idea che salva il Natale

Arredare casa per Natale è un pretesto anche per mettere ordine ed eliminare tutti i complementi che non fanno altro che incasinare il look generale.

Se sei nel pallone e non riesci a trovare un fil rouge per trasformare casa, ti consiglio di utilizzare un approccio minimalista. Da questo punto di vista gli scandinavi hanno molto da insegnarci.

Le loro case sono ridotte all’essenziale, così come le loro decorazioni.

Questo si traduce in alberi minimal, mai super addobbati, in colori neutri e mai eccessivi (usano persino il nero!) e aggiunte sobrie.

Soprattutto se hai una casa piccola e con pochi spazi prospettici, non esagerare con l’albero. Un albero molto grande, sproporzionato o iper decorato, renderà l’ambiente molto più piccolo!

Fai in modo che si vedano i rami e gli aghi del colore originale. Aggiungi poche palline o stelle o altre decorazioni e un vaso in iuta o carta alla base.

La semplicità è sempre una buona strategia.

Come arredare un giardino per Natale?

Il miglior modo per arredare il giardino per Natale è farlo con le luci. Non ti scervellare pensando a pupazzi di neve, babbi Natale dalle posizioni più ridicole, renne, nani da giardino o altri personaggi di fantasia.

Quello che rende il Natale bello e amato è l’atmosfera che si riesce a creare e lo si fa con l’illuminazione.

Evita luci intermittenti o troppo colorate. Scegli di evidenziare un percorso, un prospetto o magari l’albero (vero) che stai decorando fuori.

 

Illumina bene vasi, cespugli e siepi, non aggiungendo molto altro. Basta anche una semplice ghirlanda sulla porta di ingresso.

 

Immagini da: Zara Home, Coin Casa, Pinterest, Google

Trasforma la tua casa in un ambiente da sogno!

La tua casa è pura emozione.
Ristrutturare o cambiare l’arredamento interno non può più essere un tentativo alla cieca.
Grazie alla mia professionalità da architetto e ai render fotorealistici tridimensionali potrai vedere il risultato prima ancora dell’inizio dei lavori.TRASFORMA LA TUA CASA IN UN AMBIENTE DA SOGNO >> SCOPRI COME

 


Gaia Miacola
Gaia Miacola

Architetto + Designer, Specializzata in Visual Design e Progettazione di Interni. Ho affiancato diversi studi di architettura e design, sia nazionali che internazionali, progettando per lo più Interiors e Residenze di grande pregio.

Domande? Lascia un commento.
Rispondo sempre di persona appena posso!

Domande? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.