Idee per rimodernare casa: 10 consigli dell’architetto per cambiare stile alla casa

Idee per rimodernare casa

Scommetto che ogni anno, ad un certo punto, ti assale una voglia irresistibile di cercare sul web idee per rimodernare casa, smantellare il salotto, di rifare il bagno, di cambiare colore alla zona living e trovare consigli utili per migliorare la propria casa.

È normale, è la nostra propensione contemporanea al cambiamento.

Difficilmente le nostre nonne cambiavano cucina o sofà frequentemente: lo rattoppavano, riverniciavano il pensile graffiato, ma tutto rimaneva lì dov’era, in pedissequa tradizione.

Invece noi no, a casa nostra non è più così.

Siamo sopraffatti da immagini bellissime di interni, vediamo programmi tv che istigano alla violenza sui mobili vecchi e consultiamo su Facebook.

Quindi è assolutamente normale essere preda del raptus arredativo.

Anche se ci sono tantissimi arredatori d’interni in gambissima, se cerchi consigli di interior design puoi seguirmi anche sulla mia pagina Facebook.

Ogni settimana pubblico decine di idee per rinnovare casa e consigli per ottimizzare gli spazi. Basta cliccare il “Mi Piace” in basso per non perderle.

Idee per rimodernare casa 10 Motivi per farlo (e Altrettanti Consigli) da un architetto e interior designer

Idee per rimodernare casa

Ci sentiamo tutti come Andrea Castrignano, dei piccoli architetti con il righello in mano e tanta fantasia per Rinnovare Casa anche senza essere un arredatore professionista.

Gli ostacoli sono numerosi, dal:

  • non ho molto budget al farò la scelta corretta?,
  • dal come sarà poi il risultato?
  • al mio marito è contrario,
  • dal non ho molto tempo al vorrei,
  • ma se poi combino un casino?

E invece, devi assolutamente rinnovare casa se cadi in una di queste casistiche elencate qui sotto.

Basta con il gioco del non vedo, non sento, non parlo. A questo punto armati di coraggio e… trasforma la tua casa!

È giunto il momento di conoscere le 10 idee per rimodernare casa

  1. Senti che l’arredamento attuale non ti rappresenta più? La tua casa deve dimostrare personalità, carattere. Un interno che non ha queste caratteristiche è un codice rosso, merita estrema urgenza di intervento.
  2. Gli arredi sono rovinati. Se non hanno particolare valore o se non sei affettivamente legato ad alcuni dei tuoi complementi, rimetterli in sesto può risultare più dispendioso che sostituirli. Magari prima prova a venderli al mercatino dell’usato: c’è sempre qualcuno a cui possono interessare.
  3. La tua casa non è funzionale. Devi spostare il tavolo per aprire il frigorifero? Hai bisogno dello sgabello per prendere un pacco di pasta? C’è qualcosa che non torna, vuol dire che l’arredo non è funzionale, anzi, è pericoloso.
  4. Ci sono elementi “tossici”. Tossici sia in senso di maleodoranti, fatti male, ammuffiti, sia in senso affettivo: se un letto ti suscita ricordi negativi, se un tavolo ti fa pensare a dei momenti particolarmente dolorosi, allora devi liberartene. Vuol dire che stanno spigionando energia negativa che ti fa male.
  5. Il risultato è buio. Non viviamo in caverne, ma in case. Se la tua è particolarmente buia, se non ti dà un senso di luminosità, di benessere, allora c’è da metterci mani. La luce è una delle fonti di vitalità più importante che abbiamo, non te ne privare.
  6. Hai delle barriere architettoniche inutili. Un gradino nel bagno, un pavimento sconnesso, una cucina dove si passa a stento, un infisso che ostacola il passaggio. Quando intendi sostituirli?
  7. Hai dei bambini e la tua casa non è fonte di creatività. I bambini devono vivere nei colori, nelle atmosfere pastello e nelle camerette che li invoglino alla fantasia. Se tu hai destinato per loro un ambiente asettico, grigio, senza un minimo di spazio gioco, devi un attimino rivedere il tuo arredo.
  8. Ami la domotica. Vuoi accendere il riscaldamento dall’ufficio? Attivare o disattivare la lavatrice mentre sei in centro a fare la spesa? Vuoi un impianto di filodiffusione musicale, un sistema di illuminazione che cambia intensità a seconda della giornata? Beh, che aspetti a rinnovare?
  9. Hai in casa dei colori improponibili. Hai fatto dipingere una parete in stucco veneziano arancio? Hai la testata del letto blu elettrico? Sono colori che non sono più tanto di moda, anzi, simulano l’effetto pizzeria anni ’80-‘90. Da sostituire. Se davvero vuoi essere di tendenza segui le tendenze colori interni di quest’anno, oppure leggi come arredare casa con stile.
  10. Vuoi degli spazi più ampi. Hai un muro che divide cucina da zona pranzo? Hai un ripostiglio e vorresti ricavare una cabina armadio? Vuoi realizzare una doccia a scomparsa? È il momento di buttar giù alcune divisioni antiche e realizzare un concetto più moderno di spazio!

Diffida di chi ti promette che si può rinnovare casa senza spendere. Gira e rigira ti ritroveresti gli stessi arredi, lo stesso stile, solo una sedia più a sinistra e un mobile più al centro.

Nemmeno rifare le pitturazioni è gratuito, quindi, non credere a questa favola!

Puoi rinnovare casa senza cambiare i mobili

Invece stabilisci prima con l’architetto o il tuo arredatore d’interni quanto puoi spendere, ti aiuterà a definire bene le priorità: inutile cambiare il divano quando hai un budget risicato e la tua cucina cade a pezzi!

Idee per rimodernare casa

Gli incentivi 2018 per rinnovare casa

Considera che per tutto il 2018 puoi usufruire del bonus mobili: chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia a partire dal primo gennaio del 2017 potrà agganciare al rinnovamento della sua abitazione anche la detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici in classe non inferiore alla A+. Le spese per l’arredo dovranno essere sostenute nel 2018 e avranno un tetto massimo di 10mila euro.

Resta anche intatta la detrazione per le ristrutturazioni al 50%, così come procedono sulla loro strada anche il sisma bonus fino all’85% e l’ecobonus per gli interventi strutturali, come il cappotto termico, fino al 75%.

Idee per rimodernare casa

Trasforma il tuo living in un ambiente da sogno!

La tua casa è pura emozione.
Ristrutturare o cambiare l’arredamento interno non può più essere un tentativo alla cieca.

Grazie alla mia professionalità da architetto e ai render fotorealistici tridimensionali potrai vedere il risultato prima ancora dell’inizio dei lavori.

TRASFORMA LA TUA CASA IN UN AMBIENTE DA SOGNO >> SCOPRI COME

About The Author

Gaia Miacola

Architetto + Designer, Specializzata in Visual Design e Progettazione di Interni. Ho affiancato diversi studi di architettura e design, sia nazionali che internazionali, progettando per lo più Interiors e Residenze di grande pregio.

Domande? Lascia un commento.
Rispondo sempre di persona appena posso!

2 Comments

Leave A Response

*

* Denotes Required Field