Se hai intenzione di rifare la tua cucina nel 2019 o ti stai guardando intorno per capire qual è il tuo mood preferito, non puoi perderti questo articolo con le tendenze arredamento cucina 2019-2020.

La cucina è una ambiente in rapidissima evoluzione.

Ci sono tantissime ispirazioni in giro per il web, molti produttori di cucine che dettano da sempre regole di stile, poi c’è anche chi sceglie per il fai da te, un pezzo dall’Ikea e uno dall’e-commerce online, l’importante è che sia di gusto e funzionale.

Tendenze Arredamento Cucina 2019?

Tendenze Arredamento Cucina 2019
Nuovi accostamenti e abbinamenti senza tempo

Sempre più funzionali, ma anche sempre più vicine ad una vera e propria opera d’arte.

Sotto la pelle della cucina c’è molto, ma molto di più.

Ecco tutti i trend per il 2019 (che sicuramente perdureranno anche fino al 2020 e oltre…).

Piani di lavoro a cascata

Un’idea di recente sviluppo riguarda i piani di lavoro.

Quelli definiti “a cascata” di fatto sono penisole o isole che continuano sui fianchi con lo stesso materiale, per un look pulito e minimale, davvero wow.

Molto in voga sono i piani top in effetto marmo o quarzo, che rendono la cucina monolitica ma nello stesso tempo statuaria.

È il trionfo della cucina contemporanea che rievoca il classico, ovviamente ridisegnata, ripensata, ogni volta rielaborata.

Tendenze Arredamento Cucina dalle forme irregolari
Linee pulite e forme irregolari
Cucina con Piano di lavoro a cascata
Piano di lavoro a cascata
Tendenze Arredamento Cucina trasparente
Tutto in vista, ma in ordine

Nuovi materiali cucina 2019

Un materiale che sta sempre più prendendo piede è il cemento.

Bistrattato per anni, oggi sta diventando un’icona di stile, grazie al suo aspetto evergreen, adatto a tutti i look.

Non è un approccio nuovissimo per le cucine urban e industriali, ma l’uso del cemento si sta estendendo anche allo stile contemporaneo e classico contemporaneo.

Questo è un approccio minimalista e senza tempo.

Mi sembra di poter dire che la cucina stia diventando sempre meno esibizione del momento e sempre più destinata a durare.

Cucina blu in Cemento
Cemento e colore
Cucina con Ante effetto cemento
Ante effetto cemento da adattare anche ai pavimenti più difficili
Cucina arredata in Cemento e legno
Cemento e legno: accoppiata vincente

Altro materiale è il metallo.

Si vedono tante nuove cucine rivestite con foglia oro o argento, con effetti tipo corten o altri metalli.

Il look vissuto è alla portata di tutti, anzi, sta diventando un must.

Cucina in Metallo Arredamento luxury
Metalli per un look luxury

Cucina in metallo tendenza 2019 Arredamento Cucina 2019 in metallo

La nascita dell’anti-cucina

Sembrerà strano, ma la cucina a scomparsa è una realtà che piace a molti, soprattutto ai maniaci dell’ordine o a chi ha un open space piccolo che vuole trasformare all’occorrenza.

Apri e chiudi portelloni scorrevoli per nascondere tutto e dare l’idea che sia solo un armadio a muro.

Cucina a scomparsa
La cucina a scomparsa: un nuovo must
Blocco Cucina che si mimetizza
Il blocco cucina si mimetizza in pochi gesti

Tendenze Arredamento Cucina a scomparsa

Cucina e piani non sono più un ingombro e il progetto può essere totalizzante, come se fosse fatto su misura.

Un’altra micro tendenza riguarda le cucine sospese, ossia che non poggiano a terra, ma sono elementi appesi in grado di assimilarsi facilmente a una parete giorno, con la capacità di attrarre subito l’attenzione.

Tendenze Arredamento Cucina sospesa
Nuovo trend: le cucine che non toccano terra
Cucina in stile leggero
Mood leggero e non troppo invasivo
Cucina sospesa futuristica
Look futuristico!

Senza arrivare a tanto, è comunque l’estinzione delle maniglie.

Sempre di più tendono a scomparire o diventano una presenza molto poco ingombrante.

Ci si focalizza su nuovi sistemi di apertura, leggeri, dinamici, con ferramenta di alta qualità.

Cucina con maniglie
Si chiude e si apre con maniglie integrate
Cucina senza maniglie
Mai più le maniglie

Paraschizzi non convenzionali

Un disegno raffinato che vale la pena utilizzare come stratagemma creativo per una cucina dal look differente e non standardizzato è l’utilizzo di lastre grandi asimmetriche che fanno da paraschizzi.

Ormai il gres ha assunto proporzioni da grande formato, versatili e esteticamente elevate per minimizzare le fughe e garantire la pulizia delle linee e l’igiene dei rivestimenti.

Cucina con paraschizzi
Nuove forme al paraschizzi

Basta coi soliti paraschizzi orizzontali, la solita fascia che percorre tutto il top.

Lo stile la fa da padrone, con un approccio più curato e innovativo, che esce fuori dagli schemi soliti.

Cucina con Paraschizzi abbinato al piano lavoro
Paraschizzi abbinato al piano lavoro

Cappe che sembrano sospensioni di design

Diciamo addio alle cappe di una volta, quelle a forma di camino, brutte e massicce.

Le cappe del futuro sono sempre più di arredamento, persino confondibili con delle sospensioni di design o delle sculture in movimento.

A volte la cappa è a scomparsa sul piano cottura.

Cucina con cappa sottilissima
Cappe sottilissime
Cucina con cappa dal design futiristico
Cappe dal design futiristico
Cucina con cappa che si confonde con le sospensioni
Cappe che si confondono con le sospensioni

Tavoli eclettici

Inserire un tavolo da pranzo con un look completamente diverso da quello della cucina, idem nei materiali, è diventato un trend sempre più cavalcato.

In fondo la casa eclettica è sempre andata di moda.

L’importante è che sia un tavolo adeguato alle forme e alla sua funzione. I tavoli riciclati solo a piccole dosi.

Quelli brutti lasciamoli a tempi migliori o a case già super belle.

Cucina con tavolo di materiale diverso dal resto
Il tavolo è di design ma con materiali diversi dal resto

Tendenze Arredamento Cucina tavoli

Attenzione ai dettagli

Come sempre è il dettaglio a fare la differenza e a esaltare al massimo il design.

Cosa distingue una cucina cheap da una top?

La qualità del dettaglio, i materiali utilizzati, la ferramenta, la resistenza e l’impatto visivo del disegno complessivo.

Luci a led sottopensile integrati, meccanismi di apertura e chiusura o organizzazione cassetti studiati al centimetro, lavelli ritagliati nei piani lavoro, rubinetteria estendibile per poter lavare anche le stoviglie più complesse, tutto è studiato per garantire il maggior comfort e le più alte prestazioni.

Senza parlare del fatto che la domotica e il controllo via cellulare o vocale si sta estendendo a vista d’occhio.

Quindi ok a tutte le tendenze arredamento cucina 2019, ma scegli sempre con criterio e con gusto!

Cucina con specchi
Specchi perché no?
Cucina senza pensili
Senza pensili, un nuovo trend

Tendenze Arredamento Cucina 2019

Trasforma la tua cucina in un ambiente da sogno!

La tua casa è pura emozione.
Ristrutturare o cambiare l’arredamento interno non può più essere un tentativo alla cieca.

Grazie alla mia professionalità da architetto e ai render fotorealistici tridimensionali potrai vedere il risultato prima ancora dell’inizio dei lavori.

TRASFORMA LA TUA CASA IN UN AMBIENTE DA SOGNO >> SCOPRI COME


Gaia Miacola
Gaia Miacola

Architetto + Designer, Specializzata in Visual Design e Progettazione di Interni. Ho affiancato diversi studi di architettura e design, sia nazionali che internazionali, progettando per lo più Interiors e Residenze di grande pregio.

Domande? Lascia un commento.
Rispondo sempre di persona appena posso!

    Risposte a "Tendenze Arredamento Cucina 2019: Stili e Novità"

    • Michele

      Buonasera Arch.Gaia,complimenti per il suo sito. Volevo chiedere un consiglio sulla ristrutturazione del mio appartamento. Ho già preparato le divisioni interne con gli arredi. Ho solo un dubbio sulla cucina,mi è stato consigliato di evitare la cucina ad angolo se lo spazio lo consente. Se ti mando un pdf del mio appartamento mi consigli se va bene oppure se rivedere qualcosa?

    • Laura

      Le tendenze per l’arredamento della cucina di quest’anno sono davvero interessanti, anche se forse non tutte funzionali (ad esempio l’assenza delle maniglie)

      • Gaia Miacola

        Esatto! Senza maniglie è funzionale, può solo sporcarsi prima a seconda dell’utilizzo che se ne fa.

Rispondi