Come arredare casa in stile americano

by Gaia Miacola

Arredare casa in stile americano è un desiderio che abbiamo sentito almeno una volta nella nostra vita, posso scommetterlo! Per anni abbiamo guardato film e serie tv ambientate negli States, per cui le immagini delle case americane sono apparse più e più volte davanti ai nostri occhi, da ragazzi come oggi.

Chi non ha mai immaginato di vivere nell’appartamento newyorkese di Friends oppure nella casa di Genitori in Blue Jeans, sognando di avere una  cabina armadio come quella di Sex and The City?

In generale lo stile Americano non è univoco. Abbiamo case Shaker, altre Neoclassiche, loft in stile industriale, case dal look coloniale, mansion e mega appartamenti ultra moderni, case Tudor, case Georgiane e appartamenti eclettici.

arredare casa in stile americano

Nell’immaginario collettivo, la casa in stile Americano è la classica casa a uno o due piani, con i tetti a spiovente, scale interne in legno, una veranda esterna e ambienti ampi e luminosi. Alcuni immaginano un look pulito, altri uno stile più classico con soffitti a cassettoni o travi a vista e modanature classiche.

arredare casa in stile americano

Una caratteristica importante è la disponibilità di spazio. Soprattutto nell’ambiente cucina-sala da pranzo-soggiorno, c’è la possibilità di trascorrere tanto tempo, preparare la colazione, invitare gli ospiti a cena o sedersi comodamente sul divano vicino alla TV, anche quando si tratta di famiglie numerose.

Il design degli interni americano è strettamente connesso allo stile inglese, poiché gli inglesi furono i primi a emigrare in questo territorio. Gli interni di questo stile di solito tendono alla semplicità e alla versatilità.

arredare casa in stile americano

In questo articolo non parlerò però di case troppo lontane dalle nostre forme architettoniche. Di fatto solo pochi di noi hanno a disposizione un appartamento con caratteristiche “americane”, per cui mi vorrei rivolgere a chi vuole uno spunto in più per arredare cucina, sala e bagni con questo design.

Arredare casa in stile americano: le caratteristiche principali

Un appartamento progettato in stile americano è caratterizzato dall’assenza di porte e tramezzi tra corridoio, soggiorno, cucina e sala da pranzo. La suddivisione in zone può essere effettuata abbassando il livello del pavimento o del soffitto. Come ho già detto si tratta di ambienti ampi con una luminosità particolare.

arredare casa in stile americano

In genere le camere da letto, il bagno, la camera degli ospiti e la camera dei bambini sono spesso molto private e si trovano in una parte separata della casa.

Per creare un design americano in casa, è necessario conoscere alcune importanti caratteristiche:

  • Lo spazio è unificato, diviso in zona giorno e zona notte e in zone supplementari tramite livelli diversi, a pavimento o a soffitto.
  • La scala è parte integrante dell’interno. Può essere riconosciuta dalla sua costruzione semplice e dal colore contrastante tra gradini e parapetti.
  • Lo schema dei colori in questo stile è pressoché vario, ma molto spesso vira verso colori naturali terrosi: dal beige chiaro al marrone scuro e verde.
  • Le pareti sono rivestite (in genere tutte) con carta da parati di tonalità chiare con ornamenti o decorativi di non grandi dimensioni.
  • I mobili sono principalmente in legni scuri o rossicci, con poche decorazioni. Alcune case hanno legni dipinti di bianco o di beige.
  • Gli interni in stile americano prevedono una grande attenzione all’illuminazione, che aiuta a dividere la stanza in zone di luce. La sospensione centrale a soffitto è installata solo nel soggiorno. Il resto delle stanze usa una luce combinata con una varietà di lampade, applique e piantane;
  • Il classico stile americano prevede un pavimento in legno o laminato, grigio chiaro o marrone. In alcuni casi si trova una moquette di colore chiaro per aggiungere più intimità;
  • Ante e contenitori non sono minimalisti, ma presentano un buon grado di modanature e cornici. I battiscopa sono alti e ricchi di profili, come anche le cornici delle porte, a creare un interessante gioco di luci e ombre.
  • Le case americane hanno un discreto rapporto con l’arte. Avendo pareti grandi e spaziose, hanno la possibilità di ospitare quadri di grandi dimensioni, che riescono a dare un senso allo spazio.

arredare cucina in stile americano

Cucina in stile americano

Probabilmente è la richiesta più frequente rispetto alle altre stanze. Arredare la cucina in stile americano piace perché è spaziosa, luminosa, ha un frigo enorme (anche a vista) e una grande isola centrale. Sembra la cucina di un ristorante: riesce a creare una scenografia di grande effetto ed è comodissima per le famiglie numerose.

In genere viene progettata in modo da creare un nucleo centrale prospettico che coincide con la zona fuochi, a dividere visivamente la stanza in due ali laterali. Una grande cappa crea un senso di eccezionale grandiosità.

arredare casa in stile americano

Curiosità: molte cucine americane hanno un rubinetto sui fornelli per  poter riempire direttamente la pentola senza passare dal lavello!

I colori che sono di tendenza in questi anni sono: top in marmo bianco con venature grigie, base e ante grigio chiaro e accessori in ottone satinato. In grande ripresa anche i blu e i colori freddi, che si sposano bene con i pavimenti scuri e le rifiniture in metallo.

Spesso vedrai vetrine vintage incassate che mettono in mostra i dettagli raffinati della casa, e bordi dentellati sul piano di lavoro dell’isola della cucina.

arredare cucina in stile americano

La cucina in stile americano ha le ante caratterizzate da modanature: non sono dunque perfettamente lisce, ma riecheggiano fregi classici oppure hanno disegni incrociati.

arredare casa in stile americano

In genere il lavello è sotto una finestra, cosa che piace anche alle nostre latitudini.

Le cucine americane hanno un rapporto strano con il colore, nel senso che accolgono volentieri anche colori apparentemente forti o abbinamenti particolari, come i verdi qui in foto:

arredare casa in stile americano

L’isola è monumentale, in genere per 4. Qui si svolge tutta la vita quotidiana, tra colazioni, preparazione del tacchino per il Giorno del Ringraziamento e sorseggi di vino serali.

arredare cucina in stile americano

Arredare casa in stile americano è affascinante, ma bisogna avere le idee chiare per non confondersi con gli stili.

Soggiorno in stile americano

Il soggiorno in stile americano non ha un colore caratteristico. In genere sono apprezzati colori soft con contrasti accentuati nei complementi di arredo e per il sofa. Le pareti sono solitamente rifinite con carta da parati, integrata con pannelli di legno nella parte inferiore del muro. Poiché il soggiorno è combinato con la cucina ed il pranzo, è frequente vedere lo spazio diviso in ambienti mediante soffitti, illuminazione o tappeti a pavimento, ma sempre open space.

arredare casa in stile americano

Si tratta di ambienti grandi, spesso panoramici, che il più delle volte presentano un camino centrale, rivestito in pietra a vista o legno.

Non è rado vedere living room con più zone divani, appunto per riempire lo spazio di grandi dimensioni.

arredare casa in stile americano

arredare casa in stile americano

Gli appartamenti dell’Upper East Side presentano zone pranzo più riservate, ma comunque aperte.arredare casa in stile americano

arredare soggiorno in stile americano

Molti soggiorni sono sofisticati e neutri con un sapiente mix di oggetti d’antiquariato e reperti vintage, che creano un senso di equilibrio generale nella casa.

arredare casa in stile americano

Altri soggiorni mettono in mostra un mix di elementi industriali ed estetica modernista, combinazione efficace nei loft o negli appartamenti situati nei grattacieli.

Design del bagno in stile americano

I bagni in stile americano sono sempre degni di nota.

arredare bagno in stile americano

Il materiale più popolare per il pavimento è la piastrella o il marmo, meno spesso viene utilizzato il laminato o il parquet. Le pareti possono essere dipinte con intonaco strutturato o con piastrelle sempre a forma di mosaico o rettangolari diamantate.

arredare casa in stile americano

Spesso si nota una vasca classica bianca, in posizione scenografica o davanti ad una vetrata panoramica.

arredare casa in stile americano

Essendo spazi grandi, il doppio lavabo è d’obbligo, unito ad un grande specchio che fa risaltare la luminosità della stanza.

In molti bagni potrai notare delle rubinetterie classiche o delle applique in tessuto, tipiche dello stile inglese.

arredare bagno in stile americano

arredare casa in stile americano

I bagni ciechi o più piccoli hanno rivestimenti a tutta altezza dai colori marmorei, beige, grigio, onice o terra.arredare casa in stile americano

Nei top dei mobili lavabo si utilizza spesso un piano in marmo oppure in legno. Il senso di raffinatezza è sempre accentuato dai dettagli e dai colori.

Ti è venuta voglia di una casa arredata in questo stile?

Articolo correlati

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più