È uno dei colori più utilizzati e gettonati degli ultimi anni: arredare con il tortora è diventata l’alternativa cromatica delle case contemporanee.

I colori neutri per eccellenza si sa, sono il bianco, il nero, il grigio, il beige e da una decina d’anni è apparso nelle tavolozze degli interior designer un colore particolarmente chic, misto tra marrone e grigio, che permette un risultato neutro, ma anche caldo e avvolgente: il tortora.

Arredare il living tortora
Legni e tessuti per un abbinamento ottimale

Questa tinta ha, come le più note tinte intermedie, la caratteristica di essere un colore in grado di abbinarsi alla maggior parte degli stili di arredamento e nel contempo di creare un ambiente raffinato e senza età.

Arredare con il tortora
Una cucina elegante

Di fatto non è invasivo e scuro come il marrone, né troppo chiaro come il beige, non tende al giallo né al rosso, ma risulta una base a cui abbinare facilmente legni, laccati e altri materiali.

Per questo è stato eletto “il colore più amato degli italiani”, subito dopo il bianco.

Arredare con il tortora

50 sfumature di tortora

Di tortora non ce n’è uno solo. La palette dei tortora è diffusa e cangiante, a seconda della luminosità e del gradiente marrone che la compone. Tutta la palette è di fatto intrigante e ben si adatta a tutti i tipi di stanze. Per quelle piccole è bene rimanere in tonalità piuttosto chiare, perché un tortora scuro può risultare di fatto pesante.

Arredare con il tortora
Palette tortora
Arredare con il tortora
Palette tortora più desaturata

Il tortora, chiamato anche “greige” o “taupe”, è possibile mixarlo in un’infinità di combinazioni con altri colori più o meno neutri, in modo da creare un ambiente molto rilassante ed elegante.

Si può utilizzare per arredi, rivestimenti o complementi e soprattutto questi ultimi riescono a spezzare la freddezza provocata da un ambiente troppo grigio o total white.

Arredare con il tortora
Moodboard nei toni del tortora

 

Tende, cuscini, tappeti color tortora sono un abbinamento molto riuscito anche in stanze più moderne o in presenza di legni di altro colore. È a tutti gli effetti una tinta neutra: sta bene con ogni colore.

Arredare con il tortora
Palette tortora

Arredare con il tortora: quando non conviene

 

Il tortora ha uno svantaggio: l’appiattimento. Contenendo un’alta percentuale di grigio, il rischio è di rendere l’ambiente poco interessante nel caso in cui fosse l’unico colore presente. Peggio ancora se è applicato a superfici opache o lisce, senza venature o textures rilevanti come quelle dei legni, dei tessuti o dei materiali come il cemento e la resina.

Un altro svantaggio è forse la diffusione di questo colore. Ormai quasi ogni casa contiene un arredo o una parete tortora. Per cui, se si vuole optare per un effetto più originale e unico, va ben studiata la combinazione con altri materiali.

 

Arredare con il tortora
Un ambiente un po’ piatto

 

Gli abbinamenti migliori

 

Ci sono degli abbinamenti più riusciti che consentono a questo colore di esprimersi al meglio.

Vediamo quali sono:

Arredare con il tortora camera da letto
Un ambiente moderno ed elegante

Tortora e bianco.

È una combinazione chic ed elegante che è destinata a durare molto a lungo. Soprattutto in case in cui è presente un parquet, è una soluzione davvero interessante. Vale la pena valutare anche l’avorio. Meno felice la combinazione tra tortora e beige, destinata più ad ambienti classici o shabby.

 

Arredare con il tortora
Un living chic

Tortora e nero.

Spesso mi viene chiesto come spezzare la “freddezza” di un ambiente che ha toni molto scuri o desaturati come i grigi o i neri. Il tortora è una buona soluzione. Anche solo per i complementi.

Arredare con il tortora
Tortora e grigio cemento

 

Tortora e grigio.

Si trova di frequente in ambienti sofisticati e luxury, come stanze di albergo o residenze di pregio. Non è facile da gestire, ma, se ben ponderato, garantisce un effetto davvero elegante.

 

Arredare con il tortora
Tortora e blu balena

Tortora e blu balena.

È più raro da trovare, ma è un approccio interessante per dare alla camera un taglio diverso, meno scontato. Bisogna saper dosare bene i due colori per creare il giusto bilanciamento.

 

Arredare con il tortora
La palette con il blu

 

Il tortora ha il vantaggio di stare bene con tutti i tipi di colori. Sconsiglio di accostarlo ai toni accesi del giallo e del rosso, mentre un’alternativa potrebbe essere accostarlo al verde scuro per un’atmosfera parecchio jungle e naturale. Questo colore piace per il semplice motivo che è molto facile trovarlo in natura, per questo risulta gradevole e mai scontato.

Arredare con il tortora

Il segreto per abbinare bene il tortora

 

Arredare con il tortora

Per creare un effetto più interessante e chic, l’ideale è accostare questo colore alle texture del legno. Infatti, soprattutto in ambienti monocromatici, se l’arredo fosse tutto in laccato o se la scelta ricadesse su superfici completamente opache, il rischio sarebbe quello di generare un ambiente un po’ troppo cheap, quindi meno interessante.

Il tortora va dunque ben dosato con legni, tessuti e texture che creano un aspetto più ricco e sofisticato.

Arredare con il tortora
Complementi e arredi per un total look

Un altro segreto per creare un interno unico è abbinarlo a qualche superficie lucida. Questo significa che è perfetta anche la combinazione tra tortora+vetro (come può essere una sospensione) e tra tortora+marmo, per lo stile classico contemporaneo o per il piano di un tavolo, ad esempio.

Arredare con il tortora
Mix di texture

Essendo un colore che sta bene in ogni stile, è necessario impostare fin dall’inizio una palette di tinte per ogni ambiente e variare magari un colore per stanza, mantenendo il resto della palette costante. Può essere la strategia giusta per mantenere tutta la casa nei toni caldi e accoglienti e dare ad ogni stanza un carattere differente.

Arredare con il tortora
Arredare il living con il tortora

Lasciati ispirare!

 

Arredare con il tortora
Tortora, legno e blu
Arredare con il tortora
Nuance delicata per la camera da letto

Arredare con il tortora

Arredare con il tortora palette

Arredare con il tortora
Letto classico contemporaneo
Arredare con il tortora
Un mio progetto per un living minimalista
Arredare con il tortora
Una variante dello stesso mio progetto

 

Arredare con il tortora

Arredare con il tortora
Linee pulite e look minimalista
Arredare con il tortora
Tortora e marmo

 

 

 

 

Trasforma la tua casa in un ambiente da sogno!

La tua casa è pura emozione.
Ristrutturare o cambiare l’arredamento interno non può più essere un tentativo alla cieca.

Grazie alla mia professionalità da architetto e ai render fotorealistici tridimensionali potrai vedere il risultato prima ancora dell’inizio dei lavori.

TRASFORMA LA TUA CASA IN UN AMBIENTE DA SOGNO >> SCOPRI COME

 


Gaia Miacola
Gaia Miacola

Architetto + Designer, Specializzata in Visual Design e Progettazione di Interni. Ho affiancato diversi studi di architettura e design, sia nazionali che internazionali, progettando per lo più Interiors e Residenze di grande pregio.

Domande? Lascia un commento.
Rispondo sempre di persona appena posso!

    Risposte a "Arredare con il Tortora: abbinamenti e idee per farlo al meglio"

    • Rossella

      Salve. Ho scelto una cucina color tortora e bianca secondo lei il pavimento e rivestimento potrebbe stare meglio gres effetto marmo color nero o bianco oppure tono su tono ovvero Tortora ?? Grazie mille

      • Gaia Miacola

        Tono su tono lo escluderei. Nero o bianco stanno bene, dipende dai suoi gusti e dalla grandezza dell’appartamento.

    • Eli

      Buongiorno, sto cercando di arredare la sala da pranzo dove è presente un parquet marrone con sfumature cognac, tavolo ovale in marmo bianco, sedie in pelle grigio antracite. Il tavolo e le sedie si stagliano contro una parete che dovrà essere occupata da un mobile tutta parete laccato. Pensavo ad un grigio caldo ral 7036, ma dopo aver fatto un campione mi sembra troppo chiaro e banale. Ha qualche suggerimento?

      • Gaia Miacola

        Dipende da quanti colori ci sono nell’ambiente. Consideri marrone pavimento, grigio sedie, tavolo bianco, colore infissi e altri arredi presenti. Probabilmente già arriva a 5 tinte (massime) da utilizzare per ogni ambiente. La soluzione è dunque usare qualche colore già utilizzato oppure lavorare sulla finitura del mobile che, probabilmente, solo laccato perde di efficacia.

    • sara Volterrani

      buongiorno, si puo utilizzare anche il color etortora pe run bagno in una casa di campagna ? ( per le pareti e pavimento)? grazie

    • Maira

      Salve buonasera sto cercando di arredare la cucina …la cucina è un Tortora con un tavolo grigio e vorrei un consiglio di come fare il pavimento…oltre alla cucina vorrei un unico pavimento in tt le stanze …sia nella camera da letto ke nel bagno…ha qualche consiglio da darmi? 🙏 grazie

      • Gaia Miacola

        Può decidere per un parquet, un gres effetto pietra o resina, un marmo… insomma c’è l’imbarazzo della scelta. Non esageri con i colori caldi e nemmeno con quelli freddi e spersonalizzati.
        Personalmente sceglierei un legno.

    • Francesca Galli

      Buon giorno sulle pareti abbinare il color tortora e color champagne secondo lei può andare bene? Tortora all’interno e champagne intorno come se fosse una cornice.

      • Gaia Miacola

        Dipende dalla palette generale scelta, comunque mi sembra plausibile!

    • Enita

      Salve… Devo imbianchire casa… Mi piace molto il tortora… Devo fare solo alcune pareti con il tortora… Ho le placche bianche le porte bianche mobili bianchi quadri bianchi… Cosa potrei fare come colore il resto della casa? Il pavimento é beasc

      • Gaia Miacola

        Bisognerebbe considerare anche gli arredi che hai in casa. Il tortora puoi usarlo per le pareti di accento, lasciando il resto bianco o grigio chiaro.

Domande? Lascia un commento!