Arredare un bagno in stile classico contemporaneo, senza tempo

by Gaia Miacola

Come arredare un bagno in stile classico contemporaneo? Sappiamo bene che lo stile neoclassico significa eleganza e lusso persino in bagno, ma che ci vuole buon gusto per realizzarne uno perfetto. Per non sbagliare è meglio restare sobri, scegliendo pochi elementi, solo due o tre dettagli più raffinati, per dare al bagno quel tocco di eleganza senza tempo.

bagno in stile classico contemporaneo

Realizzare un bagno classico ed elegante non significa guardare solo al passato. Il segreto è reinterpretare l’eleganza tipica del design classico in chiave moderna per renderlo più attuale. Bisogna scegliere con cura gli arredi giusti, in grado di personalizzare il bagno – vasche freestanding, lavelli, specchi e finiture dal design ricercato – e collocarli al posto giusto per renderli il punto focale della stanza.

Vediamo quali sono gli elementi chiave da non trascurare! Ho già parlato di questo stile in diversi miei articoli, leggili tutti!

Mood rilassante

bagno in stile classico contemporaneo

Un mio progetto di un bagno con calacatta e noce americano

I bagni in stile classico contemporaneo si percepiscono più come un’oasi rilassante, con un’estetica di tonalità eleganti e tocchi super luxury. In genere prendono spunto da ciò che è attualmente di tendenza nel mondo del design, ma scelgono finiture e decorazioni senza tempo, dalle linee pulite.

La caratteristica più interessante di questo stile è che puoi mescolare e abbinare le epoche, senza apparire visivamente ingombrante. Puoi dosare tu quanto è classico e quanto è contemporaneo, quindi è davvero uno stile versatile che non stanca mai.

I toni dei rivestimenti e degli arredi sono per lo più chiari, soprattutto se si tratta di bagni medio-piccoli. In genere funziona abbinare un effetto marmo con un legno oppure con un altro tono di marmo più scuro. Leggi anche come arredare un bagno stretto e lungo.

Ricorda che non devi scegliere molti materiali, perché non si tratta della “fiera delle piastrelle”! La decorazione è un mix di estro e stile, come vestire con eleganza o imbandire una tavola.

L’intento principale è di essere avvolti da una dimensione quasi sospesa, un’aurea realizzata con l’uso magistrale dei colori e dei volumi.

bagno in stile classico contemporaneo

Arredare un bagno in stile classico contemporaneo: i materiali

bagno in stile classico contemporaneo

Scegli materiali il più possibile naturali. Il legno viene tipicamente utilizzato per basi dei mobili, oppure a pavimento.

I lavabi sono tipicamente costituiti da pietra o ceramica, ma non disdegniamo le combinazioni più contemporanee, in pietre composite. I tipi di lavabo più comunemente usati sono freestanding oppure da appoggio, in modo da rendere sempre visibile la forma del lavabo stesso.

Se scegli di inserire una vasca da bagno, freestanding, da incasso o la classica vasca da bagno con piedini in porcellana, puoi anche trovare soluzioni in un’ampia varietà di materiali per imitare l’aspetto della porcellana come la ghisa, il cristalplant o l’acrilico.

bagno in stile classico contemporaneo

Un mio progetto di un bagno classico contemporaneo con calacatta e vasca in cristalplant

I metalli sono fondamentali per mantenere un’estetica tradizionale. Sono un’ottima scelta per lampadari, rubinetti, maniglie per cassetti e persino per le finiture intorno agli specchi.

I metalli più comuni sono il bronzo spazzolato, il ferro e il rame, ma anche l’oro nei casi più estremi, che fornisce un tocco di bellezza e autenticità storica al tuo design. Ricorda però che più il design è estremo e più sarà difficile mantenere un look intramontabile.

bagno in stile classico contemporaneo

I rivestimenti

Un bagno classico contemporaneo che si rispetti deve avere un tocco di lucido. Di sicuro è più facile realizzarlo a rivestimento.

bagno in stile classico contemporaneo

I materiali classici di punta sono il marmo, la pietra e la ceramica. Non solo forniscono un senso di lusso e qualità, ma sono anche resistenti, durevoli e di facile manutenzione. Le grandi lastre, quelle superiori a 270cm di altezza riescono a conferire un look davvero straordinario. Esistono in commercio grandi lastre che garantiscono la continuità della venatura. Il risultato è una parete completamente di marmo, come se fosse un’unica lastra di più di 4 metri. Uno spettacolo!

bagno in stile classico contemporaneo

Un mio progetto di un bagno in cui la scenografia è tutto

Un altro rivestimento interessante è il legno o il marmo posato a chevron, a spina di pesce. Si tratta di un dettaglio di raffinatezza in più che dura anni!

bagno in stile classico contemporaneo

Rivestimento chevron

I colori

Se desideri un bagno tradizionale che sia chic e senza tempo, prendi in considerazione la possibilità di optare per uno schema grigio chiaro o bianco: questo monocolore può essere spezzato con l’aggiunta di boiserie o legno a pavimento. Abbinalo a sanitari e accessori da bagno bianchi per uno spazio super rilassante.

bagno in stile classico contemporaneo

Bagno neutro e dettagli colorati

Il bianco è uno sfondo eccellente su cui è possibile creare vari punti focali o accenti di colore utilizzando dettagli più piccoli, come ad esempio biancheria o accessori per il bagno. E poiché tali dettagli possono essere modificati frequentemente, il tuo bagno sarà sempre alla moda e attraente.

bagno in stile classico contemporaneo

Bagno nero in marmo lucido

Se il tuo bagno d’epoca ha soffitti alti e abbondante luce naturale, prendi in considerazione la possibilità di optare per uno schema più scuro e maschile, qualcosa che funziona particolarmente bene se la tua stanza ha caratteristiche gotiche o vuole essere diversa dal solito.

bagno in stile classico contemporaneo

Un mio progetto di un bagno nero e lucido con rivestimento in grande lastra marquinia

Attenzione ai dettagli

Il bagno classico contemporaneo deve avere un punto focale interessante. Può essere una vasca freestanding o un cambio di rivestimento in doccia, ma i dettagli sono sempre fondamentali per questo design.

bagno in stile classico contemporaneo

La scenografia è data dal grande mosaico

Adoro l’atmosfera elegante di un bagno d’epoca, soprattutto se con dettagli introvabili tipo tronchi accatastati o un caminetto originale.

bagno in stile classico contemporaneo

Dettagli in bianco

Aggiungi un tocco di esotismo e porta una combinazione di colori neutri al livello successivo con una grande opera d’arte. Se non hai un quadro o un’opera da esibire, preferisci grandi specchi dalle forme più sobrie o più particolari per creare un mood luminoso molto interessante.

bagno in stile classico contemporaneo

Un tocco di colore, perché no?

Se hai grandi dimensioni puoi prendere in prestito elementi dal living, come una libreria o dei tavolini per riempire lo spazio.

Grande ricerca deve essere effettuata per i mobili bagno. Oggi vanno molto di moda i rigatini in legno,  che sono molto eleganti e regalano una vibrazione al bagno senza precedenti.

Lasciati ispirare!

bagno in stile classico contemporaneo

Stile classico molto dettagliato con vasca di recupero

 

 

bagno in stile classico contemporaneo

Classico con boiserie

 

 

Articolo correlati

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più