Marmo e Legno: il grande dilemma. Da qualche anno il marmo è entrato nuovamente nelle case degli italiani.

Nonostante sia sempre stato considerato un materiale scomodo per via della manutenzione e degli effetti (soprattutto se lucido) che genera, in breve tempo si è visto un exploit di piastrelle “effetto marmo” senza precedenti.

marmo e legno
Il Marmo di Carrara statuario
marmo e legno
Formati esagonali

Questo ha portato i più a convincersi, data la comodità e la durevolezza del grés, tanto da vederlo ben presto montato in moltissimi bagni e cucine, soprattutto sotto forma di leggere striature grigie su un fondo bianco, il cosiddetto marmo Calacatta, usato da secoli per la realizzazione di monumenti e architetture classiche.

casa arredata con rivestimento in marmo Calacatta
Scenografie di grandi dimensioni
cucina arredata con marmo e legno
In cucina con legni e venature color oro

bagno marmo bianco

Probabilmente alla sua diffusione ha contribuito il fatto che lo stile Classico Contemporaneo stia sempre più ricevendo consensi, e dunque, materiali aborriti negli anni ’60-’70 stanno letteralmente ritornando in auge.

Come diceva Audrey Hepburn:

L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai.

Ma entriamo subito nel vivo del discorso.

  • Come abbinare il marmo all’arredo?
  • Come combinare marmo e legno in modo elegante?
  • Come scongiurare l’effetto lapide che si crea in ambienti tutti bianchi rivestiti in marmo?

Sicuramente se hai scelto un Calacatta o un Travertino in grés, anche di formato maxi, ad un certo punto avrai sentito un brivido sulla schiena pensando di aver fatto la scelta sbagliata.

In effetti non sono materiali semplici da abbinare, soprattutto se non c’è nulla di classico in casa e se hai uno stile non troppo chic.

cucina con pavimento in marmo grigio
Palette colori soft per un marmo neutro tendente al grigio
Cucina in marmo Calacatta e legno noce pavimento in marmo bianco
Marmo (Calacatta) e legno (color noce): abbinamento perfetto se ben illuminato

Quando il marmo è storico, ossia appartiene già all’architettura, ha tutto un altro sapore.

Di fatto non è una forzatura né assume un atteggiamento posticcio in alcune zone di casa, come ad esempio nei bagni, che essendo spesso piccoli, potrebbero davvero risultare dei “loculi”.

bagno marmo e legno scuro
Il marmo è definitivamente un materiale luxury
arredo in marmo
A volte meglio un singolo pezzo di arredo in marmo che troppi rivestimenti

Discorso diverso per i marmi scuri.

Il marmo scuro (che mia nonna aveva per casa e che odiava letteralmente), è un materiale di grande fascino, ma sicuramente difficile.

Sia perché scurisce l’ambiente, sia perché è difficile da tenere pulito, soprattutto nella versione lucida.

Ricordo che mia nonna aveva in casa una lucidatrice apposta per i pavimenti!

Al di là di tutto, non ci sono solo svantaggi, intendiamoci.

pavimento marmo anni 70 corridoio
In un ambiente storico il marmo ha tutto un altro sapore

bagno marmo bianco e legno

Il marmo è e rimane un materiale elegante e chic.

Nelle venature ambrate e dorate riesce a dare un aspetto luxury all’ambiente, soprattutto con lastre di grande formato e in ambienti spaziosi.

I pavimenti e i rivestimenti in marmo (chiaro) hanno la capacità di riflettere la luce più di qualsiasi altro materiale, e questa è un’arma a doppio taglio.

In effetti, da una parte aumentano la percezione dello spazio, dall’altra possono facilmente ricondurre a una sensazione di “showroom”, ossia farci sentire perennemente all’interno di un negozio, soprattutto quando i punti luce non sono studiati per bene e c’è molta luce artificiale.

Abbinare i materiali giusti: la Regola dei 4 Colori.

Di fatto l’abbinamento più convincente per un marmo in un interno rimane una palette di massimo 4 colori.

Di questi, uno o due devono riprendere le nuance del marmo stesso, un altro deve essere un legno e per ultimo ci può essere una tonalità simile, più scura o più chiara a completamento del layout generale.

Facciamo qualche esempio:

Se hai scelto il Calacatta o lo Statuario (Carrara), che ha storicamente uno sfondo bianco e delle venature sul grigio, come combinazione per l’arredo puoi utilizzare

  1. Bianco;
  2. Grigio;
  3. un Legno Naturale, ad esempio un Rovere non troppo giallo o un Noce Canaletto, fino al Wengé;
  4. un Color Tortora o un Grigio Scuro.

 

abbinare marmo in bagno appartamento con pavimenti in marmo bagno in marmo bianco

Al contrario, se hai scelto un marmo scuro, come un Grigio Carnico o un Nero Marquinia, che sono generalmente neri con delle sfumature di bianco, per l’arredo puoi utilizzare:

  1. Nero;
  2. Bianco;
  3. un Legno medio, scuro o tinto in sfumature testa di moro o verdacee, ad esempio un Castagno, un Rovere Grigio, un Noce o un Teak;
  4. Metalli (argento, cromo, oro, oro rosa) o Tortora.
pavimento marmo nero arredamento
Look elegante con un marmo scuro

arredamento cucina marmo scuro bagno in marmo scuro

Se hai scelto un marmo dai colori neutri caldi, come un Travertino, un Onice o una Breccia, puoi senza dubbio utilizzare:

  1. Bianco;
  2. Nero, non solo nell’arredo, ad esempio anche su qualche parete; Leggi anche colori pitture pareti:i 10 migliori effetti speciali.
  3. Colori neutri: Tortora, Avorio, Beige, Marroncino;
  4. Legni caldi dai toni medi, non gialli né sbiancati: Noce, Teak, Iroko.

pavimento in marmo colori caldi e neutri bagno in marmo colori neutrie caldi arredamento marmo chiaro

Per spezzare il discorso monolitico, soprattutto nei casi in cui si tratta di giovani proprietari, c’è la possibilità di utilizzare marmo in formati esagonali (come piccole cementine) che trasformano l’ambiente in qualcosa di più informale e facilmente componibile.

bagno con rivestimento marmo chiaro
Elegante con la resina

Rivestimenti in resina per pareti e pavimenti: consigli, opinioni, pro e contro

cucina rivestimento marmo effetto legno
Un pezzo unico in marmo che arreda

In generale trovo più interessante la dominante legno che marmo. [Per aredare con il legno, dai uno sguardo qui].

Soprattutto nei casi di cucine o bagni, lascerei il marmo su piccole porzioni o arredi, lavorando su una buona combinazione di luci e altri materiali, come ad esempio la resina.

Il marmo (vero) è un materiale naturale, è poroso e assorbe gli elementi con cui è a contatto, quindi devi prestare molta attenzione anche alla manutenzione e pulizia, evitando di usare prodotti troppo aggressivi che possono alterarne le proprietà.

marmo e legno
Tutto marmo potrebbe alla lunga risultare un po’ piatto e stancante

bagno pavimento in marmo

Abbinare Marmo e Legno: le Graniglie

Un discorso a parte meritano le Graniglie, che nascono verso la fine del 1800 come naturale evoluzione della tecnica del terrazzo veneziano, molto diffuso fin dal Medioevo nelle più belle case italiane.

Oggi si ritrova ancora in molte case. Per lo più viene sovrapposta con altro pavimento, ma è interessante recuperarla quando il suo stato e i suoi cromatismi permettono degli abbinamenti gestibili.
Diciamo che nella stragrande maggioranza dei casi il pavimento in graniglia suppone un arredo in stile vintage/anni ’60 o industriale, per assecondare la tendenza di origine di questo pavimento. In altre situazioni (soprattutto con marmette scure o molto punteggiate) viene associato un arredo minimalista per lo più monocromatico, in modo da evidenziare il pavimento e non sovrapporre troppi colori.

Tendenze colori arredamento 2019: i migliori abbinamenti per interni sempre eleganti

pavimento inmarmo graniglia cucina con pavimento in marmo graniglia

Gli abbinamenti possibili con le graniglie

Per loro natura, le graniglie a pavimento si abbinano bene a rivestimenti in resina o monolitici. In molti casi possono essere spezzate da inserti in legno o in cementine monocromatiche (amaranto, rosso Siena, beige, nere o sim., senza decorazioni), che esaltano le potenzialità di questo materiale.

A livello di palette, le graniglie stanno bene con i colori della terra, con i verdi (salvia, muschio, verdone scuro), con i grigi e i neri, con i bianchi e i rosso scuri.

Di fatto è difficile generalizzare per via della loro composizione, ma la Regola è una.

Considera il colore di partenza.

Se è neutro (grigio, bianco, nero, beige) con piccole sfumature, puoi procedere con la solita palette dei 5 colori come se fosse un marmo tradizionale. Come legni puoi abbinare i classici, anche vintage, non tendenti però al rosso.

Vanno bene anche gli sbiancati.

Se è forte (rosso, giallo, aranciato, bluette), puoi arredare con colori neutri e aggiungere alcune tonalità (sempre spente) del colore del marmo che hai a pavimento. Come legni puoi abbinare quelli più neutri possibili, tendenti al grigio, al nero o a colori non accesi.

Molto bianco aiuta a destreggiarsi nei casi impossibili, ma non è detto che non si possa inserire qualche tocco originale.

Arredare casa: idee originali e consigli per interni moderni

pavimento Marmo cromatico
L’uso di grandi tappeti permette di smorzare il forte cromatismo del pavimento
Cucina arredata con Marmo e legno
Molto bianco per pavimenti complicati
Trasforma la tua casa in un ambiente da sogno!
La tua casa è pura emozione.
Ristrutturare o cambiare l’arredamento interno non può più essere un tentativo alla cieca.
Grazie alla mia professionalità da architetto e ai render fotorealistici tridimensionali potrai vedere il risultato prima ancora dell’inizio dei lavori.

Gaia Miacola
Gaia Miacola

Architetto + Designer, Specializzata in Visual Design e Progettazione di Interni. Ho affiancato diversi studi di architettura e design, sia nazionali che internazionali, progettando per lo più Interiors e Residenze di grande pregio.

Domande? Lascia un commento.
Rispondo sempre di persona appena posso!

    Risposte a "Marmo e Legno: la Regola per Abbinare Pavimenti e Rivestimenti"

    • Marinella

      Ciao, sono Marinella, sto ristrutturando un appartamento. Non sono iscritta a fb, ma vorrei ugualmente approfittare dei tuoi consigli…
      Ho un pilastro in camera da letto, e abbiamo dovuto modificare la distribuzione degli arredi.
      Ora però, la camera è quasi buia, e non mi piace,affatto.Grazie mille.

    • Chiarello Angela

      Ho in casa che ho acquistato un granito ad opera che va levigato stiamo per ristrutturare e vorremmo cambiare il pavimento ma sono combattuta il bagno già ristrutturato con gress porcellanato finto parquet beige…. E vorrei pavimentare tutta casa così ma ho paura di pentirmi amaramente…. Help

      • Gaia Miacola

        Bisognerebbe vedere il marmo. Conti che negli ultimi anni lo stanno rivalutando diverse aziende in modalità grès.

    • Francesco

      Ciao Gaia, sono appena entrato nella mia nuova casa, dopo aver letto tutti i tuoi consigli e immaginato come li avrei applicati. Avevo creato diverse pallet colore, arrivando a scegliere il colore #D0CFBE per le pareti, ma non avevo considerato il pavimento marmo daino reale della casa (solo la camera ha il parquet). Quali colori mi consigli, può andare quello che ho scelto?

      • Gaia Miacola

        Probabilmente questo colore muore un po’ con il marmo daino. Proverei una variante più decisa sulla base dell’arredamento scelto e degli altri colori della palette.

    • Martina

      Ciao Gaia, abbiamo appena acquistato casa, il tuo sito è utilissimo e offre dei bellissimi spunti. Abbiamo tutto il piano terra (zona giorno) pavimentato con un granito indiano shivakashi. Inizialmente ce ne siamo innamorati ma ora che vediamo l’ambiente sgombro facciamo fatica ad immaginare uno stile che non faccia a pugni con questo pavimento e che colori abbinarci. Io sto valutando soluzioni molto Inglish e prevalentemente bianche di arredamento, ma non so se sto prendendo la strada giusta. Tu cosa consigli? Grazie mille

      • Gaia Miacola

        Sì è corretto. Quando i pavimenti sono molto difficili da abbinare, meglio optare per arredi con un non-colore, ossia bianchi o neri.

    • Alessia

      Ciao vorrei un consiglio sto valutando l’acquisto di un parquet bamboo in quanto più resistente e gestibile del parquet in rovere…tu che ne pensi? Me lo consiglieresti? Ovviamente eviterei i bagni e la cucina…ma in un open space come posso fare e soprattutto che materiale posso utilizzare per la zona cucina che stia bene con un bamboo che tende al miele? Ultizzo le cementine esagonali o un marmo bianco tipo quello calacatta…o che piú?

      • Gaia Miacola

        Puoi utilizzare tanti materiali, soprattutto gres, cementine o resina. Ti consiglio di usare un colore freddo, dal fango al grigio per spegnere i gialli del bamboo.

    • Velia

      Ciao Gaia ,devo fare pavimento, ho mobili in noce classici , vorrei fare gress effetto legno , avendo casa poco luminosa che colore mi consigli grazie!

      • Gaia Miacola

        Ti consiglio un colore non saturo oppure decapato, dal grigio al bianco.

Domande? Lascia un commento!