Come arredare un bagno moderno: 5 trend da copiare

by Gaia Miacola

Se sei alla ricerca di spunti e idee per arredare un bagno moderno,  sappi che che le tendenze arredo bagno, così come i trend in ambiente casa e arredamento non si sviluppano in brevissimo tempo.

Infatti vengono per lo più lanciati durante le fiere e gli eventi annuali di home design e poi man mano assimilati dalle riviste e da molte aziende del settore, che si adeguano alle richieste del mercato.

Un po’ come in ambito fashion, ma in modo leggermente più graduale.

Le tendenze da seguire per arredare un bagno moderno

arredare un bagno moderno scuro

Colori pastello mixati a rivestimenti scuri

 

arredare un bagno moderno tortora

Il calacatta (e il marmo) passa agli arredi, non più ai rivestimenti

Gli scorsi anni hanno visto un trionfo della casa scandinava. Rovere dappertutto e molto bianco, come icona del nuovo minimalismo.

Questa tipologia di casa si sta trasformando. “Ha un po’ stufato“, per dirla come alcuni miei clienti.

La casa scandinava oggi si sta arricchendo di particolari, non è più così minimalista e non è più così total white.

arredare un bagno moderno rosa

Ceramica, piastrelle, resina e marmo: c’è un po’ di tutto!

arredare un bagno moderno grigio

Gli accessori assumono una grande importanza

Da una parte c’è (e continuerà ad esserci) lo stile nordico, che fa molta presa sugli italiani, soprattutto su chi ha case piccole e complicate.

Dall’altra parte, già dall’anno scorso, si sta sempre più affermando una tipologia di casa più signorile, più elegante, anche abbastanza scura.

arredare un bagno moderno con carta da parati floreale

L’esigenza di un ambiente ben organizzato e raffinato si sta diffondendo anche in ambito bagno, in cui materiali e personalizzazioni assumono un’importanza prioritaria.

arredare un bagno moderno grigio con vasca libera installazione

Colori polverosi e semplici. Questo è di Living Ceramics

Vediamo nel dettaglio i 5 trend da copiare se devi rinnovare il tuo bagno o ristrutturarlo.

Sviluppo in altezza

Sfruttare al massimo il tuo spazio, soprattutto per bagni piccoli, è un must.

Se le dimensioni del bagno non ti consentono di esprimerti completamente, rendilo uno spazio ben organizzato con tocchi personali e arredi a tutta altezza.

bagno moderno arredato a tutta alatezza

Un mio progetto con contenitori su misura a tutta altezza

bagno moderno arredato a tutta altezza con lavanderia

I contenitori sono ideali per nascondere di tutto, persino una lavanderia

Qui trovi 4 mie idee di progettazione per bagni stretti e lunghi.

Questi ultimi anni vedono infatti il trionfo di armadiature su misura, parzialmente a giorno, che permettono di conservare di tutto, dalla biancheria alle scope, senza perdere nemmeno un centimetro.

I bagni vuoti sono una caratteristica possibile nelle case grandi. Quelli minimi, invece, sfruttano tutti gli angoli a pieno. C’è chi si libera del bidet (attraverso l’uso di un doccino) per far spazio a un contenitore in più.

Pareti di accento

arredare un bagno moderno con pareti d'accento

Tre soluzioni per lo stesso bagno (con parete di accento). Mio progetto

bagno moderno arredato con parete d'accento

Rivestimento con calacatta gold, mio progetto

arredare un bagno moderno con parete d'accento con carta da parati con volti

Rivestimento con carta da parati Fornasetti, mio progetto

Anche il bagno è da considerarsi come una camera vera e propria. Le pareti di accento, ossia quelle da rendere protagoniste per esaltare lo spazio e concentrare il punto visivo verso un elemento principale, possono essere studiate a seconda della conformazione della stanza e della priorità che si vuole dare agli elementi.

In genere si evidenzia la parete del lavabo, della vasca o della doccia, lasciando in secondo piano quella dei sanitari.

Anche in bagno è possibile correggere eventuali difetti tinteggiando più scura una parete, come spiegato in questo post.

In bagno la parete di accento può essere realizzata con un materiale o colore diverso per contrastare le altre. Le scelte più frequenti sono il marmo, il grés di un altro colore, il mosaico, la pietra naturale e persino la carta da parati, in molti casi.

Puoi dipingere il tuo muro nero, ad esempio, e funzionerà allo stesso modo. Per un look più moderno, puoi usare specchi retroilluminati come parete d’accento: non hai limiti di scelta!

bagno moderno arredato con pavimento e pareti stesso colore

Nuove palette

Luci diffuse per un look da urlo

La luce è l’elemento che rende il bagno molto interessante. Con i continui progressi nel campo dell’illuminotecnica, siamo ormai in grado di integrare l’illuminazione nell’architettura in modi sempre più entusiasmanti ed efficaci.

Basta con le solite lampadine a centro stanza o plafoniere senza qualità! La luce in bagno va studiata, pensata e progettata. 

bagno moderno particolare elegante

Un esempio pratico potrebbe essere illuminare la zona beauty con una luce diffusa dietro lo specchio, una sospensione diretta a fianco del lavabo e un controsoffitto per inserire faretti e tagli luminosi.

In poche parole le queste tendenze arredo bagno vedono una moltiplicazione delle fonti di luce al fine di rendere lo spazio più articolato ed interessante.

bagno moderno illuminazione

Un mio progetto per un bagno piccolo

Nuove textures

A livello di rivestimenti ormai c’è un po’ di tutto sul mercato. Formati piccolissimi come enormi, colori e textures di tutti i tipi e di tutte le sfaccettature, effetti marmo, legno, resina, colorati, lucidi, opachi, lappati, oro, e chi più ne ha più ne metta.

Tra le innumerevoli proposte, c’è il ritorno del travertino, marmo snobbato negli ultimi periodi e sempre molto elegante, e la tendenza a mixare materiali e tipologie di rivestimento anche contrapposte.

bagno moderno con travertino

Il ritorno del travertino

Ad esempio, una parete in resina, una rivestita in grés, un’altra solo dipinta. Non ci sono limiti alla fantasia.

travertino in bagno moderno

Ancora travertino nella sua finitura materica, di Coem

Come modalità di rivestimento funzionano invece gli opposti: rivestire tutto o rivestire solo a metà o non rivestire affatto. Stanno perdendo un po’ colpi i rivestimenti fino a 210cm, perché con gli arredi a tutta altezza risultano piuttosto scomodi e antiestetici.

bagno moderno cieco  dai colori caldi ed eleganti

Colori caldi ed eleganti per un bagno cieco, mio progetto

A livello di colore, non c’è una particolare tendenza che prevale. Possiamo però dividere le scelte di design in due filoni: quelle semplici e sobrie e quelle più drammatiche (che ho descritto più avanti).

La tendenza semplice prevede l’uso di colori pastello, di colori della terra oppure di venature neutre e chiare.

grande bagno colori terra

Anche gli arredi e i mobili bagno si arricchiscono di nuove textures capaci di arredare senza aggiungere molto altro.

progetto Gaia Miacola bagno moderno

Mio progetto per un bagno non convenzionale

lavandino bagno moderno

superfici per bagno moderno

Superfici vibranti

Il ritorno dei metalli

Il metallo ha sempre la funzione di arricchire un ambiente. Snobbato fino a qualche anno fa, oggi è ritornato in auge soprattutto nelle sue varianti di colore. Specchi bordati, rubinetterie dorate, sospensioni e complementi in bronzo… tantissimi effetti che rendono l’ambiente super chic.

bagno moderno con mobili lucidi di Antonio Lupi

C’è il ritorno anche dei mobili bagno lucidi, come questo di Antonio Lupi

Soprattutto se si sceglie un arredo bagno color legno o laccato, il metallo serve ad arricchire tantissimo la palette e ad aumentare le riflessioni che rendono l’ambiente più chic.

bagno moderno mobili laccati

Se vuoi cambiare look senza buttar via le piastrelle, ti consiglio di osservare a fondo il tuo bagno e 1. se ha colori non molto contrastati 2. se presenta mobili laccati o senza venature e 3. se non è molto luminoso, puoi decidere di aggiungere uno specchio metallico, qualche vaso o complemento originale riflettente, oppure puoi cambiare la rubinetteria.

Il look drammatico. 

Per chi vuole osare, il look “drammatico” è un tocco originale da provare in bagni molto piccoli. Se stai progettando un bagno e vuoi qualcosa di nuovo puoi optare per un look forte con l’aggiunta di piastrelle interessanti, in una tinta scura o attraverso l’utilizzo di carta da parati per creare un mood wow e inaspettato. Alla ricerca di un’esperienza davvero emozionante.

Il look drammatico è di per sé scuro. Anche il solo pavimento o il solo rivestimento interno doccia può contribuire a creare un look&feel super originale, da imitare.

bagno moderno originale

bagno moderno dai colori chiari e scuri

Colori scuri e colori caldi, un’accoppiata vincente

Rubinetterie e sanitari minimal

Mentre da un lato i rivestimenti e i trattamenti murari saranno i protagonisti del 2020, dall’altra parte i sanitari e le rubinetterie saranno sempre più minimali, intenti a mimetizzarsi con il resto del bagno.

Rubinetti uguali al box doccia, colori in tinta con i sanitari: l’offerta a livello di finiture si è ampliata tantissimo.

Le forme invece risultano altamente semplificate.

Rubinetterie minimal colore oro

Si punta l’attenzione ad accessori sempre più funzionali e tecnologicamente avanzati. Il bagno nelle tendenze arredo 2020 assume finalmente un ruolo da protagonista, mai di servizio. Come tale richiede una dignità e un look senza precedenti, di qualsiasi dimensione esso sia.

Rubinetteria minimal colore argento

Forme semplificate

Rubinetterie minimal satinata

Colori caldissimi in grado di riscaldare anche il grigio

 

Rubinetterie minimal particolare

Forme naturali per questo rubinetto di Gessi

Piatto doccia minimal

 

Rubinetterie doccia minimal

Articolo correlati

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più